sabato 13 giugno 2009

Comunicazione n. 6 Emergenza Abruzzo 2009 : Squadra Abruzzo 3

E’ finita:

Il sabato mattina è stato dedicato alla sistemazione dei bagagli, alla pulizia della tenda dei volontari al caricamento degli automezzi.

A metà mattinata sono arrivati i volontari del Sandonatese per il cambio, sono state passate le consegne del campo e quindi si è preso la via di casa.

venerdì 12 giugno 2009

Comunicazione n. 5 Emergenza Abruzzo 2009 : Squadra Abruzzo 3

Sono le ultime ore per i volontari al campo Bagno Grande. In questi ultimi 2 giorni i volontari non si sono certo annoiati, le attività si susseguono con insistenza.
Facciamo una rapida panoramica:
Montaggio di tende competa d’impiantistica per nuovi ospiti e supporto ai volontari
caritas per il montaggio di una loro tenda, sistemazione scarichi fognari dei bagli dei campi Bagno cimitero e bagno chiesa e dei vialetti d’accesso ( scusate il gioco di parole), servizio di accompagnamento dei cittadini all’interno del cimitero del paese, ritiro materiale al COM e rifornimento del mezzo per il ritorno, spostamento della torre faro di bagno cimitero.
Ai volontari è stato chiesto, da parte delle forze dell’ordine, di aumentare la vigilanza nei campi anche per la presenza di prersone poco raccomandabili.

Per domani è previsto il ritorno dopo il cambio dei colleghi del veneto orientale.

Comunicazione n. 4 Emergenza Abruzzo 2009 : Squadra Abruzzo 3

La situazione al campo dove i Volontari di Mirano sono impegnati non è idilliaca.
Come gia dicevo nella precedente mail, la popolazione comincia a sentire il peso della vita del campo oltre allo stress dell'evento sismico che di tanto in tanto si ripresenta. Contrasti tra paesani precedenti all'evento poi e differenti modalità di gestione del campo nell´avvicendarsi delle squadre nelle varie settimane oltre alla
sensazione che qualche ospite stia approfittando della situazione, sicuramente non aiutano di certo la vita ai volontari. Personalmente in alcuni brevi momenti mi sono sentito come se fossimo truppe d´occupazione anche se poi trovi la persona che ti chiede una mano, riesci ad aiutarlo e allora le cose cambiano.

Comunque in questi ultimi due giorni sono parecchie le cose che ci hanno tenuto occupato la giornata, vediamo un rapito riassunto:

Martedì.
L´attività di segreteria e costante tutta la giornata, richieste di materiale, avvisi
alla popolazione, modulistica varia, contatti con le funzioni del COM,
riunioni, telefonate ecc.
Nel campo abbiamo dovuto accompagnare un volontario di Salzano e un ospite al punto medico a Pianola per sospetta gastroenterite, presidiato il cimitero durante una tumulazione e durante l´apertura pomeridiana causa la non completa agililità del
sito, sistemato e riposizionatolo i riscaldatori delle scuole, eseguito l´ordinaria manutenzione di una serie di climatizzatori delle tende.
Nella giornata mi è giunta notizia di un problema a casa che mi ha costretto a un rientro anticipato . nella notte tra martedì e mercoledì sono rientrato a casa in treno.

Mercoledì
Sempre presente l´attività di segreteria.
Ritirato materiale dal COM, accompagnato ospiti del campo nel locale cimitero, verifica e pulizia ordinaria dei climatizzatori delle tende, prelievo vestiario dal COM , sistemazione e messa in sicurezza cavi elettrici per alimentazione tende per prossimo taglio erba, servizio di guardiania del campo.


Dal COM giungono indicazioni che, anche se non a brevissimo termine, ci sarà un
ridimensionamento della forza e del ruolo dei volontari e un invito affinché nel campo si organizzino gruppi per la gestione interna delle varie attività come pulizia bagno, preparazione e distribuzione pasti ecc.ecc. Si stanno anche organizzando dei corsi affinché si possano realizzare queste iniziative nel rispetto della legge.

Abruzzo 3: Stefano.

giovedì 11 giugno 2009

Terminata la raccolta degli aiuti per l'Abruzzo

Terminata la raccolta degli aiuti, presso la nostra sede, per l'Abruzzo.

Per chi vuole consegnare del materiale può contattare il seguente numero:

tel. 3204354657.

martedì 9 giugno 2009

Comunicazione n. 3 Emergenza Abruzzo 2009 : Squadra Abruzzo 3

Comunicazione squadra Abruzzo 3 giorno lunedì 8 giugno 2009

La giornata è cominciata alle 7.

Hanno svolto diverse attività: gestione segreteria, manutenzione al lavabo dei bagni, prelevamento materiale al COM4 e consegna materiale. Pulizie al campo di Lilleta, smantelllamento dei sistemi di riscaldamento dalle tende scuola materne elementare e medie, accompagnamento dei cittadini in cimitero, montaggio prese elettriche per parrucchiere.

Rilevano che la situazione non è facile: la popolazione è stanca e questo non agevola il lavoro dei volontari.

Alle 22.13 sono in segreteria a fare il giornale di giornata.

lunedì 8 giugno 2009

Comunicazione n. 2 Emergenza Abruzzo 2009 : Squadra Abruzzo 3

Di seguito l'attività dettagliata svolta nella giornata di sabato e domenica dalla squadra Abruzzo 3:

Il capo campo dopo breve riunione ha diviso i gruppi nel seguente modo:
- Salzano e Mirano campo Bagno grande
- Martellago campo Vallesindola
- Spinea campo S. Benedetto (Spinea ci a raggiunta in nottata)

Appena arrivati sorpresina, causa forte vento che ha soffiato x tutto il pomeriggio, un grosso ramo è caduto sulla strada che porta alla frazione di Bagno. Attivata una sq per iniziare la rimozione del ramo e contattato i VF poichè il ramo era rimasto parzialmente attaccato all'albero e serviva l'autoscala per l'abbattimento totale. Attenzione che la storia del ramo non finisce qui.

Per il resto del pomeriggio abbiamo preso conoscenza con il campo, preso in carico la segreteria e verificato il censimento del campo oltre ad altra burocrazia, accreditamento dei volontari al COM 4, prelevato dal COM vettovagliamento per la cucina, controllato la situazione delle tende dei campo, accompagnato alcuni cittadini all'interno del cimitero per la prima volta dopo l'evento sismico.

Torniamo ai VF e al ramo.
Dopo aver rimosso il ramo caduto hanno provveduto ad abbattere altri rami dello stesso albero e potato completamente un'altro grosso pioppo ritenuti evidentemente pericolosi per la viabilità e per il campo. I rami di quest'ultimo hanno bloccando
completamente una strada bianca. Nella serate alcune persone che usano la stradina per andare a casa hanno protestato un po' con tutti al campo chiamato carabinieri, prefetti, polizia, CFS e chi + ne ha + ne metta. Il ns Capo campo Cornello non avendo gestito direttamente la cosa e non essendo direttamente coinvolto il campo se ne è chiamato subito fuori, rendendosi comunque disponibile a liberare la strada per
la mattinata succesiva . Morale alle 21:30 circa una Sq dei VF è intervenuta nuovamente chiedendo la disponibilità di alcuni volontari per liberare la strada. Abbiamo lavorato fino alle 23:00 circa

Domenica 7 giugno

Svegli alle 7 circa, Continuato la sistemazione della segreteria, riordino del magazzino e distribuzione di materiale alla popolazione, apertura e accompagnamento dei cittadini al cimitero, prelievo e trasporto di tende dal COM ai campi di bagno grande e Vallesindola, riunione dei capi campo al COM, verifica delle manutenzioni da effettuare al campo nei prossimi giorni, gestione del campo.

Alle 21,21 ora locale scossa del 3,6 gradi.

Comunicazione n.1 Emergenza Abruzzo 2009 - Squadra Abruzzo 3

Sabato alle ore 05.30 si è formata una nuova colonna di soccorso per la popolazione dell'abruzzo, a cui partecipa una nuova squadra di volontari di Mirano: Abruzzo 3.

Alle ore 12.45 i ns. volontari sono giunti al campo base di Bagno, in serata già le prime attività.

Calenderio

Contatore Visite